final term papers virtual university persuasive essay introduction paragraph pro gun control essay research papers on photography help in writing a persuasive essay resume writing for high school students

Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Slalom Cup a San Gervasio Bresciano, junior e veterani si sfidano tra le boe, ci sarà anche la categoria Paralimpici

tn flopart9giu2021

Lo slalom è protagonista della prima gara programmata a San Gervasio Bresciano domenica 13 giugno. Nell’arena,  sede della Pro Am, situata nel bresciano, a pochi chilometri dal Lago di Garda, si riparte con una gara ormai nella tradizione dello sci nautico, lo slalom tra le 6 boe del “campo” di discipline classiche.

Lo slalom tra le boe è la specialità capostipite dello sci nautico e da noi è seguita da un buon numero di appassionati e da atleti di tutte le età e di ottimo livello.

Domenica prossima in gara ci sarà il giovane Florian Parth, 16 anni di Bolzano, atleta appartenente proprio al San Gervasio, rientrato da poco dagli Stati Uniti dove ha disputato la prestigiosa competizione Waterski Junior Masters conquistando il secondo posto in salto e la terza posizione nella classifica di combinata. Sarà in gara anche l’altro junior intervenuto ai Junior Masters, il talentuoso slalomista palermitano Vincenzo Marino.

Nicholas Benatti e Matteo Luzzeri, atleti nazionali, performeranno lo slalom secondo i canoni dell’ alto livello, squadra a cui appartengono da diversi anni. Presenti numerosi giovani atleti, speranze dello sci nautico italiano, che anno dopo anno migliorano le prestazioni consolidando il futuro di questo sport: Lola Balloco, Giada Presicci, Gugliemo e Vittoria Saracco, Edoardo La Malfa e Marchiando Beatrice.

Numerosi gli stranieri in gara da Germania, Svizzera, Monaco, Georgia, Cipro e Colombia a dimostrazione che il lago di San Gervasio Bresciano è diventato il crocevia internazionale dello sci nautico del nord Italia.

La competizione è aperta anche alla categoria Paralimpici.

Il club, sempre molto attivo e propositivo, si prepara ad ospitare, dal 2 al 4 luglio, la Pro Am e la gara di domenica prossima sarà un po’ la prova generale prima del grande show della San Gervasio Pro Am, settima edizione, a cui prenderanno parte i migliori slalomisti dello sci nautico mondiale.

Ulteriori informazioni e risultati:

http://www.iwwfed-ea.org/classic/21ITA001/

http://www.iwwfed-ea.org/disabled/competitions/2021

In foto (Andrea Gilardi) lo slalom di Florian Parth