Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

Ieri è stato inaugurato l’Anno sportivo Piemontese, premiato il Presidente Luciano Serafica

tn Luciano Serafica con bandieraE’ stato inaugurato ieri a Vercelli l’anno Sportivo Piemontese e come di consuetudine sono stati conferiti i riconoscimenti ai protagonisti sportivi che nel 2020 si sono distinti per le azioni con cui hanno esaltato e promosso l’eccellenza sportiva in un anno difficile, che ha ancora risentito della complessa situazione derivante dalla necessità di contenere la diffusione dell’epidemia di Covid-19.

Il presidente del CONI Giovanni Malagò ha conferito numerosi premi, tra questi: il premio all’atleta dell’anno, all’eccellenza rosa, al tecnico sportivo, al giornalista, alla giovane promessa e al dirigente, tutte personalità del mondo sportivo che si sono distinte in ambito nazionale ed internazionale nell’anno 2020.

Il presidente Luciano Serafica ha ricevuto il premio di dirigente sportivo dell’anno per aver accolto le specialità del Surfing all’interno della Federazione Sci Nautico e Wakeboard ed aver guidato la specialità shortboard verso la conquista della qualificazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020.

Ha fatto gli onori di casa il presidente del CONI regionale Stefano Mossino con la delegata vercellese Laura Musazzo.